seguici anche su

of su twitter of su youtube of su slideshare

Loyalty Disruption:Emotion Big Data New Players

21/10/2016

 

 

Dal 1999, l'Osservatorio Fedeltà presenta le sue ricerche in occasione del Convegno Annuale che attira a Parma ogni anno oltre 400 marketing manager di molteplici settori, dal Largo Consumo alla Grande Distribuzione, dalle Banche all’E-commerce, alle Nuove Tecnologie.

Il Convegno dell'Osservatorio Fedeltà rappresenta anche un punto di riferimento unico per tutte le aziende che offrono consulenza, strumenti e servizi in quest’area.

 

Quest'anno il Convegno si terrà venerdì 21 ottobre 2016 presso l'Auditorium del Campus Universitario e avrà per titolo "Loyalty Disruption: Emotion, Big Data & New Players"

 

Come orientarsi, di fronte alla Loyalty Disruption?

Il XVI Convegno dell’Osservatorio Fedeltà, venerdì 21 ottobre, cercherà di stare ancora una volta un passo avanti, fornendovi degli strumenti concreti:


1) Studieremo un caso straordinario di DISRUPTION di un settore: quello della Pay TV. Assisteremo ad un confronto senza precedenti tra Mediaset Premium, Sky, Netflix e Vodafone, che ci racconteranno come devono cambiare le strategie per fidelizzare il cliente quando crollano i confini di settore. 

2) Ascolteremo Sergio Müller che, con la sua lunga esperienza nel mondo della comunicazione e pubblicità ci illustrerà come la fidelizzazione dei consumatori oggi passa attraverso l’ EMOTION.

3) Metteremo in discussione con l’aiuto di Furio Camillo, professore di statistica dell’Università di Bologna ed esperto di BIG DATA per le aziende come si estrae davvero conoscenza utile dal patrimonio di informazioni sul cliente accessibile oggi.

 

Presenteremo infine lo Scenario del Loyalty Marketing e le due ricerche realizzate quest’anno dall’Osservatorio che, in collaborazione con Nielsen, esplorano “Il ruolo dei touchpoint nella Customer Experience e nella Loyalty”, dalla prospettiva delle aziende e del consumatori. Vedremo quali modelli di gestione dei touchpoint garantiscono i migliori risultati aziendali in termini di customer experience, crescita e soprattutto di fidelizzazione della clientela.


I destinatari

Il Convegno si rivolge al management (marketing manager, loyalty manager, trade marketing manager, responsabili CRM, responsabili dei sistemi informativi) delle imprese che operano nei settori del largo consumo, della distribuzione e dei servizi e, in generale, a tutti coloro che investono in servizi di progettazione, tecnologie e media per il marketing relazionale e vogliono conoscere l'impatto per il business dei nuovi orientamenti di marketing - loyalty, digital, mobile e social - dei propri clienti e concorrenti.

 

 

  

Gli atti del Convegno

Per il download, fare click sugli interventi

 

 

Ore 09.00  Registrazione e Welcome Coffee

 

Ore 10.00  Loyalty Disruption? Lo Scenario del Loyalty Marketing 

C. Ziliani, Osservatorio Fedeltà UniPR

 

Ore 10.30  Content Loyalty - Divertire, appassionare, fidelizzare 

S. Müller, A-Tono

Introduzione di E. Radici, Brand Loyalty

  

Ore 11.00  Fare Loyalty con i Big Data: quali sfide?

F. Camillo, Università di Bologna e DataScienceLAB 

Introduzione di S. Baizeau, Catalina International

 

Ore 11.30  I nuovi player e la Loyalty Disruption  

Tavola rotonda - Discutono:

V. Sinibaldi, Comarch 

S. Portu, DoveConviene 

F. Regazzoni, ECRM Group

G. Giannetto, Epipoli 

D. Pellegrini, Ti Frutta 

Coordina F. Genzini, Around Marketing

 

Ore 13.00  Lunch break

  

Ore 14.15  Premio “Laureati eccellenti dell’Osservatorio Fedeltà” 

 

Ore 14.30  Disruption dei confini di settore e sfide per la Loyalty 

Tavola rotonda - Discutono:

M. Chinchio, Mediaset Premium 

F. Zuffada, Netflix 

S. Fiorentino, Sky Italia 

A. Duilio, Vodafone Italia

Coordina C. Ziliani, Osservatorio Fedeltà UniPR

  

Ore 15.45  La gestione dei touchpoint per la Customer Experience e la Loyalty 

Presentazione delle Ricerche 2016 dell'Osservatorio Fedeltà UniPR in collaborazione con Nielsen

M. Ieva e C. Ziliani, Osservatorio Fedeltà UniPR -

Introduzione di A. Tosoni, Valassis

 

Ore 16.30  Chiusura dei lavori

 

 

 

I nostri partner



 

Il Convegno, per il quarto anno consecutivo, si svolgerà nell' Auditorium del Campus Universitario, Parco Area delle Scienze 59, a Parma

Il Campus, alla periferia Sud della città, è raggiungibile:

- in auto, dall'uscita Parma dell'autostrada imboccare la Tangenziale (uscita 15)  e raggiungere Parco Area delle Scienze 59, vicino al capolinea degli autobus per il Campus -  parcheggio in loco;

- in autobus, dalla stazione FS prendere le linee 7, 14 o 21 (dodici corse l'ora complessivamente) - direzione "Università Sud". il tragitto dura 25 minuti circa. Scendere al capolinea degli autobus, il luogo del Convegno dista 2 minuti a piedi. Per informazioni sugli orari delle linee 7,14 e 21 clicca qui

 

Indirizzo:

Parma, Parco Area delle Scienze, 59, 

Per impostare la navigazione con Google Maps, cliccare qui: Google Maps 

 

Si ricorda ai partecipanti di prestare attenzione agli autovelox presenti sulla tangenziale recandosi alla location del convegno. 

 

Condividi

Share Share Share

Iscriviti al convegno:

Dettagli:

Programma

Come raggiungerci

Immagini:

© 2012 Osservatorio fedeltà Terms of use - Privacy policy.

Hai dimenticato la password o è scaduta la mail di attivazione?